05/12/08

Eugenio Benetazzo, catastrofista o la voce della verità?

Cesena, 4 dicembre 2008. Eugenio Benetazzo, il Beppe Grillo della finanza, personaggio censurato più volte dai media, è stato l' atteso ospite dell'associazione "Le Porte del Cosmo" di Cesena per una serata dedicata agli allarmanti temi della crisi economica che ci sta colpendo a livello mondiale.
E' considerato da molti un catastrofista ma dalla maggior parte delle persone che hanno avuto modo di ascoltarlo, vista anche l'affluenza alla serata, è l'unico che racconta realmente come si sono evolute le vicende economiche e finanziare che hanno portato alla situazione attuale.
Siamo probabilmente alle porte di un nuovo 1929, i ricchi diventano più ricchi, n
ascono nuove classi sociale, aumenta la povertà...Ma chi è alla causa di tutto ciò?
Probabilmente la globalizzazione che è un seprente che si morde la coda, forse anche noi stessi siamo la causa dei nostri mali.
La soluzione? Parliamo di sopravvivenza, ma come dono di natale consiglio di regalare i suoi libri: chi li ha letti anni fa nonstante sembrassero fantascienza, non se ne è pentito!!!

www.eugeniobenetazzo.com

1 commento:

marcotossio ha detto...

Probabilmente la globalizzazione che è un seprente che si morde la coda, forse anche noi stessi siamo la causa dei nostri mali.
La soluzione? Parliamo di sopravvivenza, ma come dono di natale consiglio di regalare i suoi libri: chi li ha letti anni fa nonstante sembrassero fantascienza, non se ne è pentito!!!


CORREGGERE PLEASE!!!!